Se una barca con osmosi sta tantissimo tempo in terra la situazione migliora o peggiora?

Le bolle di osmosi, in un primo tempo, con la temperatura dell’aria più alta di quella dell’acqua, tendono a gonfiare. Poi l’acqua come è entrata, se ne va per evaporazione e la carena, tende ad “asciugare” rendendo le bolle meno evidenti.

L’acqua che esce per evaporazione, però, è acqua distillata … vale a dire che le acidità e i soluti che si sono formati restano, seppure anidri, all’interno (come il caffé in polvere, liofilizzato).

Dopo lunghissimo tempo anche lo strumento, darà risultato ingannevole perché mancherà l’umidità per fare la rilevazione. In buona sostanza si può dire che la situazione è dormiente, ma come prima, pronta a ripartire non appena l’acqua farà nuovamente ingresso…