Restauro e verniciatura di un portone in legno

Il restauro di un portone in legno dell’inizio ‘900 richiede la stessa cura e attenzione del legno di un’imbarcazione. La sua esposizione alle intemperie ed agenti atmosferici lo mette ogni giorno alla prova con sole, pioggia, caldo e freddo. Il legno va protetto e verniciato perché resista ai raggi UV, alle colpiture e all’usura di tutti i giorni. Questo portone dell’inizio ‘900 si è ben conservato, ma aveva bisogno di un leggero restauro soprattuto nelle giunzioni ed incastri che con il tempo si sono leggermente ritirati, lasciando fenditure di qualche millimetro. Grazie al C-Systems 10 10 CFS possiamo andare ad intervenire efficacemente consolidando la struttura in tutte le sue parti. Il controllo dell’umidità ha dato esito positivo. La porta con un tasso di umidità del 10,6% è asciutta (si richiede al massimo un valore 12-15%) e si può procedere con i lavori! La verniciatura viene fatta con SPINNAKER Gold Fashion.