Quali sono, ricapitolando, i passaggi e i lavori indispensabili per la cura e riparazione dell’osmosi?

Per operare bene contro l’osmosi e perché non abbia più a verificarsi dobbiamo:
– mettere l’imbarcazione in secco e pulire bene le sentine.
– eliminare poi completamente il gelcoat e aprire tutti i crateri (questo si fa meglio con la sabbiatura).- lavare abbondantemente tutta la carena più volte con acqua dolce possibilmente calda e a pressione e deumidificare tutto lo scafo.
– misurare con lo strumento SKINDER assicurandosi che la carena abbia gli stessi valori delle sovrastrutture e che in scala alta sensibilità (high sensibility) non vada oltre il 30% di U.R.
– uno o due giorni prima dell’inizio del trattamento lavare nuovamente la carena con acqua dolce possibilmente calda e …buon lavoro!