La ricopertura del legno compensato o massello con tessuto di vetro è sempre consigliabile?

Prima di tutto dobbiamo distinguere tra una barca in massello e una in compensato marino.

Per quella in massello, a fasciame longitudinale, l’uso del tessuto di vetro è senz’altro consigliato perché evitiamo le aperture dei comenti del fasciame, che soffre di anisotropia (grande resiste

nza longitudinale e ridottissima trasversale); quella di compensato (come dice la parola stessa… compensa l’anisotropia) ha punti di giuntura limitati agli spigoli e alla chiglia.

Quindi se il compensato è a posto possiamo pensare di mettere la protezione in tessuto di vetro in quei punti strategici e basta, mentre per quella in massello, singolo fasciame l’applicazione porta ad un aumento dell’affidabilità e una ridotta manutenzione.

Ambedue avranno nuova vita con l’applicazione del corretto spessore di10 10 CFS.