La pittura della sentina

Molti anni fa, in un lavoro su una barca a vela in finitura, si dovevano pitturare le sentine e le piccole cambuse. Allora le pitture erano tutte oleosintetiche e i pennelli, per i lavori non fini, venivano mantenuti nei barattoli con acqua. Cercai il grigio di sentina finché “lui” aprendo il barattolo più grande con una rimanenza, buttò dentro gli avanzi di altri contenitori dei colori più disparati che comunque non sarebbero serviti per fare un lavoro completo. Da questo miscuglio, mescolato bene apparì, come Venere dalle acque il famoso grigio di sentina. Come dire la macedonia di frutta fatta con tutti i torsoli, avanzati nei piatti, abilmente ripuliti o gli hamburger, durante il periodo militare, con tutti i ritagli di carne tritati e messi insieme.
Nessuna contestazione al grigio. Purtroppo non è un colore visibile e quando dobbiamo andare a lavorare in sentina o cercare qualcosa di importante capita sempre che siamo in condizioni disagiate e con poca luce.
La pittura di sentina Nautilus Epoxy HB è disponibile in bianco e giallo. Nautilus Epoxy HB è un prodotto tecnico non casuale, ha una formulazione moderna adeguata ai tempi perché è omologata anche per la pitturazione interna delle casse d’acqua, non contiene solventi, non ha odore e in caso di fuoco è ritardante di fiamma e non emana vapori tossici in caso di incendio.
La maggiore luminosità si ha con il giallo (dicono sia il colore dei folli) adottato da molti Fabbricanti di motori proprio per evidenziare problemi di tenuta delle guarnizioni, pompe e circuiti.
Il bianco é altrettanto valido e completa l’offerta colori ma se non c’è abbastanza coraggio per colori così innovativi … è disponibile anche il grigio chiaro (basta mettere una punta di A 20).
Per l’applicazione su legno sgrassare, asciugare e pulire bene le sentine. Applicare una o due mani di Nautilus Epoxy HB.
Per vetroresina sgrassare e carteggiare usando la spugna 3M dalla parte ruvida la sentina. Asciugare e applicare una o due mani di Nautilus Epoxy HB.
Per metalli preparare il fondo con Nautilus Epoxy Primer seguito da una o due mani di nautilus Epoxy HB. E’ indicatissima anche per le colpiture e i graffi del gel-coat.